Resa pubblica la relazione “Serrazanetti” che dimostrerebbe lo schiavismo italiano in Somalia

La “relazione Serrazanetti” sarebbe la prova che gli italiani, i fascisti più nel dettaglio, in Somalia sfruttarono, anzi schiavizzarono, la popolazione locale nelle concessioni agricole. Così almeno secondo quanto riportato da Angelo Del Boca in “Italiani, brava gente?” e poi ripreso, copiato, ricalcato da decine di altri autori. Ma è davvero così? Assolutamente no.
Nel nuovo dossier della collana storico-coloniale Romanamente, dal titolo “Come l’Italia fascista abolì la schiavitù in Africa”, il 23° della serie, viene analizzata, commentata e riprodotta per la prima volta l’intera relazione di Marcello Serrazanetti.

ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Come l’Italia fascista abolì la schiavitù in Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)

Analizzando per intero le 26 pagine della relazione ci si rende subito conto delle gravi mistificazioni che per anni sono state portate avanti. Sono stati tagliati a necessità i passi “scomodi” per una narrazione preconfezionata non corrispondente per niente ai contenuti pubblicati. Inoltre omesse diverse parti che provano il contrario della tesi dello schiavismo italiano in Somalia.
Da oggi la relazione Serrazanetti è quindi disponibile per gli studiosi e tutti coloro che sino ad oggi si sono fidati di “storici” che hanno inquinato il passato dell’Italia. Infatti la relazione dimostra come attraverso leggi, interventi e controlli lo Stato italiano vigilasse affinché non vi fossero abusi e che le leggi emanate venissero applicate.
Inoltre all’interno del dossier vengono documentate leggi, norme, relazioni e presentati i documenti attestanti il primo sciopero della manodopera indigena in una colonia italiana.

Un dossier interamente dedicato alla storia della schiavitù nelle colonie italiane dalla liberazione degli schiavi nel 1893 in Somalia ad opera del Filonardi fino ai bandi di De Bono e Badoglio per l’abolizione della schiavitù in Etiopia nel 1935 e 1936.

ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Come l’Italia fascista abolì la schiavitù in Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM “ITALIA COLONIALE” PER RICEVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

COMPLETA TUTTA LA COLLANA CON I VOLUMI “ROMANAMENTE” ARRETRATI:
– Vol. I “Come l’Italia fascista costruiva le strade in Africa”
– Vol. II “Come l’Italia fascista rese fertili le terre d’Africa”
– Vol. III “Come l’Italia fascista edificava le città in Africa”
– Vol. IV “Come l’Italia fascista iniziò a fotografare l’Africa”
– Vol. V “Come l’Italia fascista industrializzò l’Africa”
– Vol. VI “Come l’Italia fascista accoglieva i turisti in Africa”
– Vol. VII “Come l’Italia fascista erigeva le cattedrali in Africa”
– Vol. VIII “Come l’Italia fascista realizzava i musei in Africa”
– Vol. IX “Come l’Italia fascista modernizzò le vie d’Africa”
– Vol. X “Come l’Italia fascista valorizzò l’archeologia in Africa”
– Vol. XI “Come l’Italia fascista valorizzò i deserti in Africa”
– Vol. XII“Come l’Italia fascista costruì le ferrovie in Africa”
– Vol. XIII“Come l’Italia fascista modernizzò l’agricoltura in Africa”
– Vol. XIV“Come l’Italia fascista creò la nuova città di Rodi”
– Vol. XV“Come l’Italia fascista creò un nuovo stato in Africa”
– Vol. XVI “Come l’Italia fascista portò il lavoro nel Dodecaneso”
– Vol. XVII “Come l’Italia fascista realizzò opere pubbliche in Africa”
– Vol. XVIII “Come l’Italia fascista stupì gli Stati Uniti d’America”
– Vol. XIX “Come l’Italia fascista creò eroi leggendari”
– Vol. XX “Come l’Italia fascista gestì la posta in Africa”
– Vol. XXI “I valorosi dubat nell’eroica battaglia di Gunugado”
– Vol. XXII “Come l’Italia fascista costruì le scuole in Africa”

Vuoi approfondire la storia delle colonie italiane e vorresti un consiglio? Ecco QUI l’elenco delle nostre pubblicazioni: libri, dossier e riviste. Tutti i testi sono a carattere coloniale e utili per conoscere la storia d’Italia in Africa senza i pregiudizi della dittatura del pensiero unico. Ordina i tuoi titoli inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...