Collana storico-coloniale ROMANAMENTE. 17 volumi e più di 1000 foto inedite

La collana storico-coloniale ROMANAMENTE è giunta al 17° volume. Dossier unici contenenti immagini inedite per raccontare l’altra faccia del colonialismo italiano.

ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 cad + s.p. tutti i volumi della collana “Romanamente” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)
QUI L’ELENCO COMPLETO DELLA COLLANA “ROMANAMENTE”:
.
Un documento del 1937 che testimonia la costruzione (luglio 1937 – maggio 1938) in Somalia della strada asfaltata Baidoa-Lugh realizzata dall’impresa di costruzioni “Cesare e Piero Buffo” sotto la direzione del Colonello Ingegnere M. Perrelli.
Un dossier per portare alla luce le opere agricole realizzate dal governo fascista in Somalia nella zona di Genale,  dove sulle rive dell’Uebi Scebeli, venne realizzata un’Azienda Agricola Sperimentale centro di una vasta zona di concessioni.
Un dossier ricco di immagini dedicate alla città di Mogadiscio realizzata dall’Italia fascista negli anni anni Venti.  Il governo italiano riorganizzò il centro abitato della città e completò un vasto programma di opere pubbliche.
Dossier dedicato alle opere fotografiche realizzate in Somalia da Carlo Pedrini“operatore valente ed instancabile” del Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio.
Dossier dedicato all’azienda della SAIS “Società Agricola Italo Somala” con sede al Villaggio Duca degli Abruzzi, fondato dal Principe Luigi di Savoia sulle rive del fiume Uebi Scebeli.
Dossier che raccoglie ed illustra la prima crociera turistica nella Somalia italiana del 1929 con fotografie inedite e il programma originale con le varie tappe giorno per giorno
Dossier  sull’edificazione, nel 1928, della cattedrale di Mogadiscio. Dal cantiere alla consacrazione fino all’inaugurazione, avvenuta alla presenza del Principe di Piemonte Umberto di Savoia, passando attraverso i disegni del progetto dell’arch. Vandone.
Dossier sulla realizzazione, nel 1930, del museo della Garesa a Mogadiscio. Immagini degli interni con le collezioni della Somalia oltre che documenti manoscritti in arabo e documenti egizi che raccontano la storia del paese.
Dossier per illustrare la realizzazione del nuovo sistema viario per l’Africa Orientale in stile europeo per migliorare le condizioni delle vie di comunicazioni e quindi incentivare lo sviluppo del lavoro e degli investimenti nelle terre appena acquisite.
Dossier dedicato agli scavi archeologici degli anni Trenta in Libia e alla realizzazione dei nuovi musei di Tripoli, Leptis Magna e Sabratha.
Dossier dedicato alle opere agricole in Tripolitania (Libia) realizzate a partire dagli anni Venti con il governatore Volpi, seguito da De Bono e Badoglio.
Dossier dedicato alle strade ferrate realizzate dell’Italia nelle sue colonie: Libia  Eritrea e Somalia. In più un capitolo dedicato alla “Littorinella somala” e l’analisi dell’avv. Cenci sull’asportazione da parte degli inglesi della ferrovia della Somalia.
Dossier dedicato ai nuovi lavori di ammodernamento e manutenzione del comprensorio agricolo di Genale. Tra il 1931 e il 1934, in Somalia durante il Governatorato di Maurizio Rava, grande impulso venne dato alle opere pubbliche e ai servizi pubblici. Ingenti capitali vennero investiti nella colonia.
Dossier dedicato ai nuovi interventi dell’Italia nella città di Rodi. Dai restauri della città medievale alla creazione della nuova città. Dalle nuove e moderne strade asfaltate al rilancio del turismo di massa con grandi alberghi di lusso, spiagge, campi da golf e comunicazioni internazionali con un nuovo porto commerciale e un aeroporto.
Dossier dedicato alle opere edilizie a Tripoli durante il periodo fascista: il nuovo piano regolatore, la città nuova, le nuove strade, piazze, giardini, zone per villini, per gli impianti ferroviari e per gli stabilimenti industriali. Edifici scolastici, il nuovo ospedale coloniale, il porto, i quartieri popolari e le opere idriche.
Dossier dedicato alle opere italiane realizzate nel possedimento del Dodecaneso. Grandi investimenti per le località di Lero, Portolago, Calino, Simi, Castelrosso, Scarpanto, Piscopi, Lisso, Patmo, Coo e per i vilaggi di Peveragno, Campochiaro, San Benedetto, San Marco e Fiorenza.
Dossier dedicato alle opere pubbliche realizzate dal fascismo in Africa. Viene esaminato e preso d’esempio il caso della Somalia, la più lontana e povera colonia italiana, nella quale gli investimenti furono di minor portata rispetto ad Eritrea e Libia.
.
Romanamente_Collana storico-coloniale
ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 cad + s.p. tutti i volumi della collana “Romanamente” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)

7 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...